Film in programmazione

UN RAGAZZO D'ORO

  • Davide Bias scrive racconti brevi e conta i passi che lo separano dall'alienazione. Uno stato di disagio persistente che reprime con gli psicofarmaci e gestisce con una fidanzata confusa e un lavoro da creativo in un'agenzia pubblicitaria. Figlio di Achille Bias, uno sceneggiatore di B movie, Davide non riesce a doppiare suo padre, che muore all'improvviso in un incidente automobilistico. L'avvocato dell'assicurazione, chiamato a indagare sulla dinamica della sciagura, è convinto che si tratti di suicidio. La dichiarazione getta nello sconforto Davide che adesso vuole capire chi sia l'uomo che ha passato la vita ad odiare. La ricerca senza freni e farmaci lo porterà alla verità e al tracollo emotivo.

SEI MAI STATA SULLA LUNA?

Programmazione
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
- - - -17.50 - - -
-17:50 chiuso -17.50 -20.10 -17.50 -17:50 -17:50
-20:10 - -20.10 -22:30 -20:10 -20:10 -20:10
-22:30
-22.30 - -22:30 -22:30 -22:30
- - - - - - -

IN NOME DEL FIGLIO

  • Le vicende di una coppia in attesa del primo figlio: Paolo, estroverso e burlone agente immobiliare, e Simona, bellissima di periferia e autrice di un best-sellers piccante. Oltre a loro Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, e Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie l'amico d'infanzia Claudio, eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui. Potrebbe essere la solita cena allegra tra amici che si frequentano e si sfottono da quando erano bambini, e invece una domanda semplice sul nome del figlio che Paolo e Simona stanno per avere induce a una discussione che porterà a sconvolgere una serata serena.

Programmazione
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
- -chiuso -18.50 - - 17:00 -17:00 -17:00 .
- 18:50 - -20.40 -18:50 -18:50 -18:50 -18:50
- - -22.30 - - - -
- - - - - - -
- - - - - - -

LA TEORIA DEL TUTTO

  • Università di Cambridge, 1963. Stephen è un promettente laureando in Fisica appassionato di cosmologia, "la religione per atei intelligenti". Jane studia Lettere con specializzazione in Francese e Spagnolo. Si incontrano ad una festa scolastica ed è colpo di fulmine, nonché l'inizio di una storia d'amore destinata a durare nel tempo, ma anche a cambiare col tempo. Del resto il tempo è l'argomento preferito di Stephen, che di cognome fa Hawking, e lascerà il segno nella storia della scienza. In particolare, l'uomo persegue l'obiettivo scientifico di spiegare il mondo, arrivando ad elaborare la formula matematica che dia un senso complessivo a tutte le forze dell'universo: quella "teoria del tutto" che dà il titolo al film. La teoria del tutto però non si concentra sull'aspetto accademico o intellettuale della vita di Hawking ma privilegia l'aspetto personale e l'evoluzione parallela di due forze dell'universo: l'amore per la moglie e i figli, e la malattia, quel disturbo neurologico che porterà al graduale decadimento dei muscoli dello scienziato e lo confinerà su una sedia a rotelle. La contrapposizione di vettori riguarda anche le convinzioni ideologiche di Stephen e Jane: lui crede solo alle verità dimostrabili, lei nutre una profonda fede in Dio.

Programmazione
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
-17.50 -chiuso -17.50 -17.50 -17.50 -17.50 -
-20.10 - -20.10 -20.10 -20.10 -20.10 -17.50
-22.30 - -22.30 -22.30 -22.30 -22.30 -20.10
- - - - - - -22.30
- - - - - - -

CINEMA GLOBO - chiuso

I giorni di riposo possono variare a seconda della programmazione cinematografica.
La programmazione potrebbe subire variazioni indipendenti dalla nostra volontà.

proiezioni in

Nelle nostre sale vengono proiettati i films con le migliori tecnologie.

Social Network

Facebook Twitter 

Tag

Nessun tag trovato